Costume

Orgosolo invaso dai fan di Instagram: il paese dei murales sui social - FOTO

Orgosolo al centro dell'incontro degli Instagramers sardi che domenica hanno passeggiato tra i monti e le strade del paese fotografando panorami mozzafiato e murales.



ORGOSOLO - Il paese dei murales varca i confini della Sardegna e finisce sui social network. L'arte e i paesaggi del centro barbaricino domenica sono stati immortalati dagli scatti degli "Instagramers" sardi in occasione del 12° World Wide Instameet, evento in contemporanea mondiale e che raduna gli appassionati del popolare social network di immagini.

La pacifica invasione dei fotografi armati di smartphone è iniziata di mattina dal vecchio borgo di Pratobello, nel 1969 teatro della protesta contro l'occupazione militare. È continuata con la visita alle Tombe dei giganti di Madau nei pressi di Fonni, per poi proseguire a Monte Novo San Giovanni, a 1360 metri di altezza, e concludersi nel pomeriggio proprio a Orgosolo alla scoperta dei murales.

L'evento non è finito in 24 ore, in questi giorni continua proprio su Instagram dove i partecipanti stanno pubblicando centinaia di foto con l'hashtag #wwim12sardegna. Qui trovate la galleria mentre in basso una foto per ogni tappa del tour /Credits foto in alto.

Pratobello (murale)

Tombe dei Giganti di Madau

Monte Novo San Giovanni

Orgosolo (murale)

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it