Costume

Salone del vino del Meridione, Sardegna superstar. Primo Il Nuraghe di Mogoro

L'edizione numero nove dell'evento vede l'Isola protagonista indiscussa. La giuria di qualità assegna il titolo di "Miglior novello del Meridione" alla "prima macerazione" della cantina dell'Oristanese.



ROMA - Al nono Salone del vino novello del Meridione, allestito a Rende, in Calabria, si è svolto il concorso “Miglior Novello 2015”, alla presenza dell'assessore comunale Vittorio Toscano, il consigliere regionale Mauro D’Acri e l’assessore regionale alla Pianificazione territoriale Franco Rossi. La giura composta da Gennaro Convertini, presidente della Fondazione Italiana Sommelier Calabria, Mario Reda, delegato regionale dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori del Vino e Mario Ferraro, già presidente del coordinamento delle Strade del vino e dei sapori della Calabria e Sommelier Ais, ha degustato i 13 vini novello in gara e ha emanato il seguente verdetto: il premio "Miglior novello del Meridione 2015" è andato alla Sardegna, ed è stato assegnato al vino "Prima macerazione" della cantina "Il Nuraghe" di Mogoro (Oristano).

Al secondo posto a pari merito il novello della Basilicata dell’azienda Vini Cervino di Roccanova (Potenza) e quello calabrese delle Cantine Statti di Lamezia (Catanzaro). Al terzo posto ancora un novello calabrese, quello della casa vinicola Criserà di Reggio Calabria.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it