Costume

Immersione nei sapori e nelle tradizioni. A Iglesias arriva la Fiera del gusto

Il terzo weekend di novembre prodotti tipici e identità millenaria della Sardegna si incontrano nel centro storico della città mineraria. "Grazie all'accoglienza diffusa siamo pronti a coccolare i visitatori".



IGLESIAS - La promozione di un territorio passa anche per la tavola. Con prodotti tipici e dell’identità millenaria della Sardegna. Le viuzze della città mineraria sono pronte ad animarsi con la “Fiera del gusto”: percorsi enogastronomici e culturali sono le colonne portanti dell’evento previsto per il terzo fine settimana di novembre. Sabato 19 e domenica venti, infatti, le molteplici peculiarità dei gusti isolani si ritrovano, tutte insieme, in un clima di festa continua. Il fascino mozzafiato della parte medioevale di Iglesias è l’ulteriore contorno di un evento indubbiamente "gustoso". Una sinergia tra le varie istituzioni cittadine – dal Comune al Consorzio turistico, dalla Pro Loco all’associazione dei commercianti Centro commericiale naturale “Centro Città” – rappresenta quella benzina aggiuntiva utile a far viaggiare alla massima velocità tutto l’evento imbastito dall’associazione Primavera Sulcitana.

"Le premesse sono già molto buone, è un evento destinato a portare migliaia tra cittadini e turisti nel centro storico, che diventa una grande area dedicata alle eccellenze sarde da valorizzare. La qualità vista come punto di partenza e di arrivo”, spiega il vicesindaco di Iglesias, Simone Franceschi, nel benedire l’appuntamento autunnale. “La parte antica della città è il nostro fiore all’occhiello, sono tantissime le attività turistiche presenti. Grazie anche all’accoglienza diffusa, ci sono tutte le carte in regola per coccolare i visitatori. Nelle due giornate della Fiera del gusto, inoltre, è possibile visitare tutti i nostri monumenti". Prospettive rosee anche per Atty Casti, presidente del Consorzio turistico per l’Iglesiente: “Una kermesse che porta prestigio alla città, il cibo sardo rappresenta un fondamentale collante per riscoprire le tradizioni, soprattutto in un periodo di grande globalizzazione. Valorizzare i prodotti sardi è importante, da parte nostra siamo operativi con strutture ricettive e guide turistiche, per organizzare visite dentro e fuori dalle mura di Iglesias”. Preparazione a ritmo serratissimo, quella dell’associazione Primavera Sulcitana. "Dai laboratori alle degustazioni, tutto nel pieno rispetto dell’impronta sarda, per un format già risultato vincente a Cagliari", osserva la presidente, Alessia Littarru. “La qualità dei prodotti degli espositori è altissima, con un’ampia varietà agroalimentare, per un vero e proprio percorso del gusto che si snoda da piazza Municipio alle vie antiche di Iglesias”.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it