Costume

Musica anni '80 e '90 e contest di pizza e birra. A Decimomannu sbarca Revivas

I deejays più in voga in Sardegna negli anni d'oro delle discoteche, i migliori pizzaioli napoletani pronti a utilizzare ingredienti locali, fiumi di "bionde" artigianali e street food. Appuntamento l'ultimo weekend di luglio.



DECIMOMANNU (CA) - Gli ingredienti sono quelli “esclusivi” di una grande festa, una vera e propria rimpatriata di chi andava in discoteca: un evento simile, finora, mai realizzato in Sardegna. I disc jockeys più in voga negli anni Ottanta e Novanta, una vera e propria rimpatriata (da Sandro Murru a Dario Prefumo, da Nando Campesi a Roberto Gessa, con tanti altri pronti a dare la loro conferma nelle prossime settimane), pronti a rispolverare i migliori vinili del periodo; ancora, una star musicale di calibro internazionale, il cui nome resta ancora top secret. La sapiente preparazione della pizza, quella originale, con l’arrivo dei più esperti pizzaioli napoletani, pronti a utilizzare ingredienti cento per cento sardi; la birra artigianale, fiumi di gusto pronti a riversarsi dentro tantissimi bicchieri; l’immancabile street food, possibile gustare prelibatezze a prezzi popolari. Musica-pizza-birra-cibo tipico: ecco il “poker” sul quale punta Revivas, l’evento organizzato dal Comune di Decimomannu insieme agli organizzatori di Primavera Sulcitana e Invitas, eventi consolidati di maggior successo. Tre giornate nell’area del polo fieristico davanti alla storica chiesa di Santa Greca – il 28, 29 e 30 luglio 2017 – dedicate a tutti, grandi e piccoli. Per i bambini, infatti, sono previste delle aree giochi dedicate, con anche le giostre e un’animazione totalmente dedicata a loro. Un fine settimana d’estate nel quale Decimomannu si prepara a respirare un mix, decisamente magico, tra "passato e gusto".

"C’è la totale promozione del Comune a un evento così importante, sia culturale che di animazione, per valorizzare il nostro territorio e regalare entusiasmo anche grazie ai ricordi musicali del passato. Coinvolgiamo tutte le fasce d’età e facciamo riscoprire quel senso di convivialità e gioia troppo spesso dimenticato a causa della frenesia quotidiana", spiega la sindaca, Anna Paola Marongiu. "Tantissimi gli operatori presenti, in rappresentanza di vari mondi produttivi”. La vicesindaca Monica Careddu accende i fari "sull’occasione per mettere in vetrina la città, facendola conoscere anche ai turisti. La festa di Santa Greca è importante, ma nel resto dell’anno bisogna continuare a promuovere il territorio con eventi continui. Più socialità ed aggregazione, più momenti di svago. Eventi come quello di fine luglio, che voglio diventi un appuntamento annuale, fanno bene all’umore e riescono a far trascorrere qualche ora di allegria alle persone". La presidente Alessia Littarru (organizzatrice di Invitas e Primavera Sulcitana): "Il concetto di Revivas è principalmente legato a ciò che proponiamo. I disc jockeys protagonisti delle serate in discoteca negli anni d’oro che tornano ad animare il mega palco, allestito nel polo fieristico, per esempio. Chi vuole mangiare può farlo comodamente, grazie ai tanti posti a sedere. Ad unire il passato col presente il contest della pizza e della birra, con tanto di premio finale da parte di una giuria di alta qualità".

NELLA FOTO: L'area principale, il polo fieristico di Decimomannu, scenario nel quale si svolge l'evento

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it