Costume

Primo circolo letterario al femminile nell'Isola. Taglio del nastro per il "club di Jane Austen"

La realtÓ, tutta "rosa", inaugura a Sassari. Un progetto culturale per creare un circolo riservato solo alla popolazione femminile. Dalla letteratura alle promozioni di libri, tra tŔ e biscotti.



SASSARI - Il "club di Jane Austen" a Sassari, unico circolo letterario al femminile in Sardegna  Un progetto culturale finalizzato alla creazione di un circolo letterario riservato alle donne, alla promozione alla lettura e alla letteratura; un luogo di dialogo, confronto e di incontro per discutere di libri, esperienze di vita, visioni culturali, davanti ad una tazza di tè e un vassoio di appetitosi dolci. Il circolo, che recentemente si è costituito in Associazione Culturale, si ispira alla figura della scrittrice Jane Austen, autrice molto apprezzata tra le giovani e più mature donne, la cui opera intellettuale ha significativamente lasciato un segno nel panorama letterario internazionale. I romanzi della Austen saranno lo spunto attraverso il quale incentivare non solo la lettura, ma anche la condivisione di saperi, riflessioni critiche e opinioni in totale libertà e rispetto. Il club è un’iniziativa nata presso il Comune di Villacidro, dove è stata avviata quattro anni fa e replicata presso il Comune di Cagliari nel novembre 2016. Ad oggi raccoglie oltre duecento partecipanti. Tra le attività sono previsti: eventi ispirati alla scrittrice Jane Austen, la lettura dei suoi romanzi, l’organizzazione della terza edizione del Dicembre Letterario, la partecipazione alla trasmissione “I 2 di Via Venturi”, all’interno della quale, il club, da due anni, cura una rubrica letteraria per la promozione della lettura.


Il progetto, patrocinato dal Comune di Sassari, sarà inaugurato da un convegno di apertura che vedrà la partecipazione di: Giuditta Sireus (Ideatrice del club di Jane Austen e Direttrice artistica), Neria de Giovanni (Presidente dell’Ass. Internazionale critici letterari e Direttrice della casa editrice Nemapress), Cristina Muntoni (Giornalista), Raffaella Sau (Assessore alla cultura del Comune di Sassari), Vincenzo Cossu (Poeta e Direttore del coro Nova Euphonia e della Corale Studentesca Città di Sassari) e gli interventi musicali della Corale Studentesca Città di Sassari. Inoltre, grazie alla presenza dell’Associazione Itinerari nel Tempo e dell’organizzazione Vittoriani Itineranti sarà ricreata l’atmosfera dell’epoca, con abiti a tema, risalenti al Settecento e Ottocento. L’appuntamento è fissato per venerdì 7 Aprile presso l’aula magna dell’Istituto tecnico industriale “G.M.
Angioy” in via Principessa Mafalda di Savoia alle ore 18:30.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it