Costume

La luna come unica compagnia, poi tutta questione di adrenalina. Paolo Contini scala, nel cuore della notte, Cala Goloritzè

Impresa riuscita, lo sportivo riesce ad arrivare in vetta ai 143 metri del pinnacolo che svetta sul mare di Baunei. Monitoraggio continuo, a distanza, dei medici dell'Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari.



CAGLIARI - Paolo Contini riesce nell'impresa: scalata Cala Goloritzé in solitaria nel cuore della notte. Lo sportivo monitorato costantemente dai medici dell'Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari. Lo sport è salute e Paolo Contini lo dimostra riuscendo in una vera e propria impresa: lo sportivo di 47 anni ha scalato e raggiunto la vetta in solitaria nel cuore della notte: 143 metri di adrenalina pura con la sola compagnia della luna.

I medici dell'Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari lo hanno tenuto sotto controllo. A visitare Contini è stato il direttore della Cardiologia dell'Aou di Cagliari, Luigi Meloni che, assieme alla sua equipe, lo ha monitorato. "È stato bellissimo – dice Contini – una grande e bellissima avventura: essere lì da soli, in unione con la natura è un'esperienza indescrivibile".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it