Cronaca

Oniferi, ancora sangue a S'Iffurcau. Lite e coltellate tra marocchini

Ennesimo episodio violento nel bar sulla statale che porta a Macomer. Scoppia una baruffa tra due stranieri, salta fuori un coltello e un 30enne viene accoltellato. I carabinieri riescono a fermare l'aggressore, connazionale della vittima.



ONIFERI (NU) - Non si arresta la scia di violenza nel "famoso" bar S'Iffurcau, sulla Ss 129 tra Nuoro e Macomer. Un giovane marocchino è stato accoltellato da un connazionale al termine di una furiosa lite scoppiata all'interno del locale. La vittima, di 30 anni, è stata trasportata da un'ambulanza del 118 all'ospedale San Francesco di Nuoro, dove è stato operato. Nonostante le ferite all'addome, è riuscito a salvarsi. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Oniferi e della compagnia di Ottana: dopo tutti i rilievi del caso sono riusciti a risalire all'aggressore, che è stato ammanettato.

Un nuovo episodio di violenza in un luogo che, in passato, è stato teatro di omicidi e tentati omicidi. L'ultimo fatto lo scorso marzo: un uomo armato di fucile aveva sparato contro il proprietario del bar. A luglio il questore Paolo Fassari aveva sbarrato S'Iffurcau per sette giorni.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it