Cronaca

La settimana in Sardegna: maltempo e distruzione, sardi in fuga all'estero, stangata milionaria su Abbanoa

La carrellata di approfondimento dei fatti principali accaduti in Sardegna negli ultimi 7 giorni. Cronaca, politica, economia, cultura, lavoro e sport: ecco le news pubblicate dalla redazione di SardegnaOggi.



CRONACA - Sulla Sardegna si abbatte un fortissimo maltempo. Scatta l’allerta rossa, tutte le amministrazioni comunali sbarrano le scuole per due giorni. I danni maggiori a Olbia e nella Gallura, il mondo dell’agricoltura è in ginocchio, necessario l’intervento dell’esercito. Nel capoluogo gallurese interi quartieri finiscono sott’acqua. Viene abbattuto il ponte sul Seligheddu, ricostruito dopo i tragici fatti del 2013. La Procura apre un’inchiesta, c’è anche la visita straordinaria del ministro dell’Ambiente che promette gli stessi fondi previsti nel 2013, e mai arrivati. La macchina regionale della Protezione civile riesce a operare in modo più che sufficiente. Il mondo delle istituzioni si interroga, per l’ennesima volta, per trovare soluzioni all’emergenza che si ripropone, in modo costante, quando il cielo scarica quantità d’acqua abbondanti. E nella prima piena settimana di ottobre previsti sole e picchi di 30 gradi. Dopo l’instabilità, in tutta la regione si respira di nuovo aria d’estate.

Pratiche commerciali scorrette, l’Antitrust appioppa una multa da un milione di euro ad Abbanoa. Esultano le associazioni dei consumatori che chiedono la testa dei vertici della società, che replica annunciando un ricorso al Tar. Registro regionale dei tumori assente, record di firme. "Battaglia per la salute di tutti". Prosegue l'attività del comitato "Sa Luxi", centinaia di sottoscrizioni raccolte nei banchetti di Decimopuztu, Laconi e Villacidro. Uta, tutte le incompiute del carcere. "Disagi per detenuti, famiglie e agenti". Agenti di polizia sotto organico e opere pubbliche non ultimate. Il carcere sta creando disagi agli agenti della polizia penitenziaria e ai detenuti. La denuncia dell'associazione Socialismo Diritti Riforme e del sindacato Uil. In cinque anni 6600 sardi all'estero. La ricerca: "Solo due su dieci farebbero rientro". Da una ricerca condotta da due ricercatrici dell'Università di Cagliari emerge che solo il 20 per cento tornerebbe in Sardegna. I dati presentati a Torino durante l'incontro dell'Association of European Migration Institutions.

POLITICA - Giovani in difficoltà, dalla Regione tesoretto milionario per l'inclusione. Un milione e mezzo di euro stanziati per il progetto "Prendere il volo". I ragazzi tra i 18 e i 25 anni, ospiti in comunità per minori, "accompagnati verso la vita da un tutor". Via libera dalla Giunta guidata da Massimo Zedda per realizzare dei rondò, uno in via Ticca e 4 in via Piero della Francesca. Cambia totalmente volto una delle arterie più trafficate di CagliariPorticciolo tutto nuovo a Torre Grande. Ok al progetto da 5 milioni. Il Comune di Oristano e la Regione pronti a firmare la convenzione, cinque anni di lavori per il restyling di tutta l'area marina.

ECONOMIA & CULTURA - L'agenzia Fitch: "Dopo anni in Sardegna Pil in crescita a più 0,5% per cento". Il prodotto interno lordo dell’Isola l'anno prossimo dovrebbe crescere lievemente. È la stima dell’agenzia internazionale di valutazione del credito.

LAVORO - Keller, sfuma la pista indiana. La Regione alla ricerca di nuovi acquirenti. Un imprenditore del paese asiatico ricevuto dall'assessore regionale dell'Industria, poi la marcia indietro. "Scelta legittima, massimo impegno per far ripartire gli impianti e dare risposte ai lavoratori".

SPORT - Cagliari, prima stecca di stagione in serie B. Vince il Pescara di misura. Allo stadio Adriatico finisce 1-0 per i padroni di casa, decide tutto la rete di Lapadula nel secondo tempo. Rossoblù in dieci per oltre cinquanta minuti. Nel basket, esordio in campionato con vittoria e batticuore per i Campioni d’Italia della Dinamo Sassari. La Vanoli Cremona viene domata solo all’overtime, il match termina 97-70.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it