Cronaca

Allerta rossa sulla Sardegna. Nubifragi e mareggiate, arriva il ciclone

Criticità massima su Campidano, Sulcis Iglesiente, Oristanese, Ogliastra, Nuorese e Gallura. Nel weekend l'Isola avvolta da intenso maltempo. Instabilità fino a metà della settimana prossima.



CAGLIARI - Gran parte dell'Isola ripiomba in un nuovo incubo ciclone. A distanza di una settimana dai danni provocati dal maltempo, nuova allerta massima. Pioggia, molta pioggia prevista su quasi tutto il territorio, con mareggiate e forti venti. E la Protezione Civile porta l'asticella della criticità al colore più acceso, quello rosso. Le previsioni di peggioramento meteo si sono realizzate, massima allerta per tutta la parte meridionale e orientale della Sardegna: Montevecchio, Iglesiente, Campidano, Flumendosa – Flumineddu e Gallura. Il Tirso viene elevato a criticità moderata (codice arancio). Infine per il Logudoro permane la criticità ordinaria (codice giallo).

L'innalzamento parte, in tutte le zone di allertamento, dalle 14 di venerdì 9 ottobre e fino a mezzogiorno di sabato dieci ottobre, quando "dovrebbe verificarsi una sostanziale attenuazione dei fenomeni con conseguente declassamento del codice a giallo in tutte le zone di allertamento" con l'eccezione del Logudoro in cui è previsto il codice verde. L'assessore regionale dell'Ambiente Donatella Spano, rinnova l'appello alla popolazione di seguire le misure di precauzione presenti sul sito istituzionale civile e ai sindaci di attuare le procedure previste dal Manuale delle allerte e dai piani comunali di Protezione Civile. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it