Cronaca

Rubano la carta bancomat del prete e prelevano soldi. Denunciati 3 rom

Il fatto accaduto a Gonnosfanadiga. I nomadi entrano nella sagrestia della chiesa Sacro Cuore e sgraffignano il borsello di don Lisci, poi con la sua carta prelevano 250 euro. Acciuffate dai carabinieri.



GONNOSFANADIGA (CA) - I carabinieri, dopo la denuncia fatta dal parroco della chiesa Sacro Cuore don Giorgio Lisci, per il furto del proprio borsello avvenuto all’interno della sacrestia, hanno denunciato per furto aggravato e ricettazione tre ragazze rom. H. S. e M. D., 28enni, e S. D., ragazza di 26 anni, tutti e tre senza fissa dimora, lo scorso trenta agosto hanno utilizzato la carta bancomat del prete per prelevare 250 euro dallo sportello di una banca di Samassi.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it