Cronaca

Affittacamere e b&b abusivi, blitz della Municipale a Cagliari. Pioggia di multe

Sanzioni salatissime per varie strutture in diversi quartieri della città. I proprietari non avevano le autorizzazioni necessarie. I controlli destinati a proseguire nei prossimi giorni.



CAGLIARI - Bed & breakfast e affittacamere sotto la lente di ingrandimento della polizia Municipale. Attraverso una dettagliata pianificazione dei controlli sono stati scoperti diversi abusivi nel capoluogo sardo. Le attività, prive delle autorizzazioni necessarie per esercitare il servizio di ricettività extralberghiera, sono state sanzionate dalla sezione di polizia Amministrativa e Commerciale nell’ambito di una serie di controlli mirati a contrastare l’abusivismo. I titolari delle strutture affittavano camere in appartamenti dislocati in varie zone della città, precisamente una struttura è stata scoperta nel quartiere Castello, una al Poetto e due nel Quartiere Marina. Esercitavano l’attività di “b&b" ed “affittacamere” pur non avendo mai richiesto le autorizzazioni necessarie.

I titolari delle strutture sono stati sanzionati per violazione della specifica legge regionale che disciplina le strutture ricettive extralberghiere. Dovranno pagare 516 euro entro 60 giorni dalla contestazione, altrimenti andranno incontro a un aumento della sanzione e verrà trasmessa opportuna segnalazione anche all'Agenzia delle Entrate affinché verifichi se c’è stata un’evasione fiscale. Si stanno monitorando altre strutture per continuare a contrastare tali attività irregolari che oltre a fare una concorrenza sleale alle altre strutture regolari non garantiscono gli stessi standard di sicurezza e di servizi che offrono le strutture autorizzate.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it