Cronaca

Cagliari, blitz dei carabinieri nei negozi cinesi. Sequestri e maxi multe

Tre attività commerciali in via XX Settembre e un ristorante finiscono nel mirino dei militari. Sequestrati centinaia di prodotti privi dei marchi di sicurezza, staccate sanzioni per 4mila euro.



CAGLIARI - Giocattoli, articoli per la casa e prodotti elettrici. Tutto sequestrato perchè irregolare e pericoloso. Chili e chili di merce priva del marchio "CE" e delle etichette che certificano la sicurezza. E fioccano le multe. I carabinieri, insieme ai nuclei dell'Ispettorato del lavoro e alal Guardia di Finanza, hanno compiuto diversi blitz in negozi gestiti da cinesi. Tre nella via XX Settembre: 110 giocattoli, 500 articoli per la casa e che funzionano solo con la corrente sono finiti tra le mani dei militari. Ai proprietari sono state staccate multe dai mille ai 3mila euro. 

In un ristorante, sempre gestito da cinesi, sanzione da mille euro per "inosservanza del piano di autocontrollo haccp".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it