Cronaca

Quartu, emergenza rifiuti nelle saline di Molentargius. "Bomba ecologica"

Cumuli di detriti nel canale circondariale del parco naturale. Plastica, elettrodomestici, bidoni: un letamaio a cielo aperto. Grig e Amici della Terra: "Bonifica e telecamere di sorveglianza".



CAGLIARI - Le associazioni ecologiste Gruppo d'Intervento Giuridico onlus e Amici della Terra hanno chiesto la bonifica ambientale del canale circondariale delle Saline di Quartu Sant'Elena, "letteralmente cosparso di crescenti cumuli di detriti vari e rifiuti di vario genere con evidenti pericoli di natura ambientale e igienico sanitaria". Coinvolti il Comune della terza città della Sardegna, il Corpo forestale e di vigilanza ambientale, i carabinieri e anche la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari.

 

Tutta l'area, ai margini del parco naturale regionale "Molentargius-Saline", tutelata con vincolo paesaggistico e prospiciente la spiaggia del Poetto, è di facile accesso e, "una volta realizzata la bonifica ambientale sarebbe molto opportuno installare telecamere di sorveglianza per scoraggiare inquinatori e maleducati".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it