Cronaca

Pianoforte vandalizzato in piazza Repubblica. Zedda: "Troveremo i vandali"

Il sindaco promette di riparare subito lo strumento finito nel mirino di qualche idiota nella stazione della metro. "Con le imamgini delle telecamere dell'Arst possibile risalire agli stupidi che l'hanno rovinato".



CAGLIARI - Il sindaco Massimo Zedda interviene in brevissimo tempo sullo "sfregio" compiuto al pianoforte installato da poco più di una settimana nella stazione della metro di piazza Repubblica. Promette tempi brevi per la riparazione e annuncia che vuole chiedere all'Arst di poter visionare i filmati, prodotti grazie alle telecamere di sicurezza, per risalire agli imbecilli che hanno rovinato - spezzando anche vari martelletti dei tasti - quello che è un bene di tutti.

"Lo rimetteremo a posto, non saranno due o tre stupidi vandali suonati a impedirci di farlo suonare. Un pianoforte per Cagliari è uno strumento per tutti, messo a disposizione della città dall'associazione Non solo Avvocati onlus e donato alla città da sole due settimane. In queste settimane in tanti lo hanno suonato alla stazione di Piazza Repubblica e in tanti hanno ascoltato buona musica spontanea mentre aspettavano la metro. Nelle scorse ore qualcuno ha pensato di danneggiarlo. Chiederemo all'Arst di risalire, grazie alle tante telecamere posizionate all'interno della stazione, ai responsabili del danneggiamento".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it