Cronaca

Poetto, rush finale per la pista ciclabile. Telecamere contro le automobili

In una settimana il Comune promette di terminare la nuova pavimentazione nel lungomare. La spiaggia fruibile da tutti, abbattute le barriere architettoniche. Occhi elettronici contro gli automobilisti.



CAGLIARI - Proseguono i lavori per il completamento del nuovo Lungomare Poetto. Inizia lunedì 9 novembre, a partire dalla Prima fermata, la realizzazione della pista ciclabile e della pista runner per le quali si userà una resina di una tonalità di giallo più scura della corsia pedonale in levocell già posizionata nello spazio a ridosso della spiaggia. La corsia per i podisti e quella per i ciclisti risulteranno quindi affiancate e divise dalla segnaletica orizzontale: lungo la pista runner saranno inoltre posizionati i segnalatori di distanza per la corsa. Questa fase della lavorazione si conclude, "meteo permettendo, in una settimana. Viene così completata tutta la pavimentazione, che risulta omogenea e in continuità senza dislivelli o barriere da superare".

In questa fase dei lavori è fondamentale "la collaborazione di tutti i cittadini e dei turisti che ogni giorno frequentano il Poetto. Durante la posa della resina non si può infatti recintare tutto il tratto interessato dai lavori per impedire il passaggio delle persone. È importante durante l'intervento evitare di passare sopra le nuove pavimentazioni, per garantire la migliore resa della posa. In caso contrario il materiale potrebbe rovinarsi". Appena conclusa la pavimentazione si inizierà subito a tracciare la segnaletica orizzontale che separerà le diverse corsie. È bene ribadire ancora una volta "che il nuovo lungomare è pedonale e che la pavimentazione delle corsie riservate alle passeggiate, alla corsa e alla bici non è idonea al traffico automobilistico. È già precluso ma a breve viene attivato anche il sistema di videosorveglianza che è in corso di installazione". Proseguono nel frattempo anche gli altri interventi di completamento. "Nelle prossime settimane viene concluso il posizionamento dei deck (i punti di sosta da cui partiranno le passerelle di accesso alla spiaggia, ai nuovi servizi igienici e ai chioschetti) e in un mese – sempre con condizioni meteo favorevoli – viene completato l'ecofiltro".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it