Cronaca

Santa Gilla, 250 mila euro per bonificare la laguna

250 mila euro per la bonifica di undici luoghi inquinati. Sono i fondi messi a disposizione dai comuni di Cagliari, Elmas, Assemini e Capoterra per la bonifica della laguna di Santa Gilla.



CAGLIARI - La lotta alle discariche abusive nella laguna di Santa Gilla, dove nel tempo si sono accumulate tonnellate di rifiuti, inizia con 250 mila euro. I fondi, messi a disposizione dalla Regione, verranno utilizzati dai quattro comuni che si affacciano sulle rive dello stagno: Cagliari, Elmas, Capoterra e Assemini. 

“Gli interventi di bonifica, di potenziamento, aiuto e sostegno delle attività delle cooperative dei pescatori dell'area di Santa Gilla – ha detto il sindaco di Cagliari Massimo Zedda - e nuove iniziative per il turismo in quest'area, in prospettiva futura, rappresentano l'inizio di un percorso che porterà a Santa Gilla risorse strategiche importanti per la riqualificazione, il rilancio e lo sviluppo in relazione al lavoro, che già oggi esiste e che è possibile attivare, al valore ambientale strategico e ai flussi turistici importanti”. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it