Cronaca

Strani lavori a Villasimius, dopo la denuncia spiaggia sotto sequestro

Sigilli in un'area della spiaggia di Porto Luna a Villasimius. Gli ambientalisti in estate avevano segnalato la presenza di una ruspa che eseguiva lavori sull'arenile. Oggi il sequestro dei carabinieri su ordine del Tribunale.



VILLASIMIUS- I carabinieri del Noe su ordine del Tribunale di Cagliari hanno posto sotto sequestro preventivo l'area della spiaggia di Porto Luna, sul litorale di Villasimius interessata dai lavori con una ruspa andati avanti per un bel pezzo fra il luglio e l'agosto 2015. L'associazione ecologista Gruppo d'Intervento Giuridico onlus aveva chiesto urgenti accertamenti al Corpo forestale e di vigilanza ambientale coinvolgendo anche Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari. "La piccola spiaggia  - scrivono gli ecologisti - appartiene al demanio marittimo, è tutelata con vincolo paesaggistico, si affaccia sull'area marina protetta "Capo Carbonara, mentre è sempre vietato "transitare e/o sostare con automezzi, motocicli, ciclomotori e veicoli di ogni genere". 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it