Cronaca

Scoperto traffico di anabolizzanti in tutta Italia, perquisizioni in Sardegna

Anche Cagliari è coinvolta nell'inchiesta dei carabinieri del Nas di Bologna che questa mattina ha portato all'arresto del titolare di un sito che vende integratori per sportivi. Sequestrate numerose confezioni di anabolizzanti.



CAGLIARI - Alle prime luci dell’alba i carabinieri del Nas di Bologna, aiutati dai colleghi di Parma, Milano, Roma, Latina, Livorno, Cagliari e Viterbo hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti del titolare di un esercizio commerciale che vende integratori. L'accusa è l'illecita immissione nel mercato di sostanze dopanti. 

L’attività investigativa prende le mosse da una perquisizione effettuata, alla fine del 2014, nei confronti di un noto musicista di strada bolognese con il conseguente rinvenimento e sequestro di numerose confezioni di medicinali anabolizzanti e stupefacenti. Oggi, nel corso delle 55 perquisizioni effettuate tra Emilia Romagna, Lombardia, Toscana, Lazio e Sardegna, con l’impiego di 100 Carabinieri dei Nas e dell’Arma Territoriale, sono state sequestrate oltre 9000 compresse e 700 flaconi di farmaci dopanti.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it