Cronaca

Arcore, imprenditore sardo si dà fuoco davanti alla villa di Berlusconi. È grave

Un uomo è rimasto gravemente ferito dopo essersi dato fuoco questa mattina di fronte alla villa di proprietà di Silvio Berlusconi, ad Arcore, in provincia di Monza Brianza. Si tratta di un 30enne originario della Sardegna.



MILANO - Secondo le prime informazioni, l'uomo si sarebbe avvicinato al cancello della villa, poi avrebbe estratto un accendino e avrebbe appiccato le fiamme sugli abiti già cosparsi di sostanza infiammabile. I carabinieri in servizio di guardia presso l'abitazione del leader di Forza Italia, subito intervenuti, lo hanno fatto spogliare e hanno domato le fiamme.

Quindi hanno chiesto l'intervento del 118, che ha trasferito la vittima in elisoccorso al Niguarda. L'uomo ha riportato varie ustioni sul corpo ed è stato ricoverato in codice giallo. Non sono ancora note le ragioni del gesto.

ADNKRONOS

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it