Cronaca

Natale al mare? In Sardegna Ŕ possibile, tra miraggio pioggia e 20 gradi

Alta pressione su tutta l'Isola, dicembre come se fosse primavera. Il tempo si conferma "pazzo" se rapportato al periodo. Inverno cercasi, fioccano le prenotazioni di turisti attirati dalla possibilitÓ di fare un tuffo dopo aver scartato i regali sotto l'albero.



CAGLIARI - È davvero una situazione anomala, con mancanza di pioggia anche da oltre 30-40 giorni. Di fatto l'alta pressione sta dominando anche sulla Sardegna da inizio novembre, salvo qualche rara eccezione. E la situazione non è destinata a migliorare perché almeno fino a Natale l'Isola è interessata dall'alta pressione con tempo spesso secco e mite. Le temperature infatti si mantengono sopra le medie del periodo, anche se nelle aree nebbiose e nelle valli interne le temperature riescono a scendere sottozero.

Tuttavia si tratta solo di freddo da inversione termica perché in alta montagna fa sempre caldo per il periodo e nelle aree soleggiate del Centrosud e della Sardegna si raggiungono punte di 20 gradi. Così da 3bmeteo. E si prospetta un Natale al mare per un italiano su cinque. A dirlo, un sondaggio condotto dall’Associazione Donne e Qualità della vita. Sono circa 2,5 milioni gli italiani che scelgono il mare d'inverno, anche quello della Sardegna, nel periodo festivo a cavallo tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it