Cronaca

50enne rinviata a giudizio si dà fuoco davanti al Tribunale di Cagliari

La donna, di Carbonia, dopo aver ascoltato la decisione del giudice si è data fuoco sulle scalinate del palazzo di piazza Repubblica. Immediatamente soccorsa, è stata trasportata al San Giovanni di Dio. Ha numerose ustioni sul corpo.



CAGLIARI - Una donna di Carbonia si è data fuoco davanti al Tribunale. Insieme alla sorella, pochi minuti prima, aveva ascoltato la decisione del giudice: rinvio a giudizio. La donna è immediatamente uscita e ha raggiunto la grande scalinata principale. Lì, utilizzando del liquido infiammabile, si è data fuoco. È stata subito soccorsa da un passante che, a fatica, è riuscito a spegnere le fiamme che l'avevano avvolta.

Sul posto è arrivata a sirene spiegate un'ambulanza del 118, la 50enne è stata trasportata al San Giovanni di Dio con ustioni su oltre il 20 per cento del corpo. Fortunatamente non è in pericolo di vita. I carabinieri stanno svolgendo tutte le indagini del caso.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it