Cronaca

Maxi sequestro di droga a Maracalagonis e Donori. 4 arresti

Tre chili di erba trovati nella casa di un commerciante residente nel paesino del Cagliaritano. Carabinieri in azione anche nelle campagne del Parteolla, in tre avevano tirato su una serra per coltivare marijuana.



CAGLIARI - I  carabinieri della stazione di Maracalagonis, durante un'azione mirata al contrasto dello spaccio di droga, hanno arrestato G.P., commerciante 38 enne. In casa nascondeva 3 chili di marijuana, oltre a materiale vario per il confezionamento della stessa sostanza. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Uta. L’attività antidroga è proseguita nelle campagne di Donori, dove i militari hanno individuato nelle campagne di Is Arenas un’abitazione rurale all’interno della quale vi era una camera adibita a serra, completamente attrezzata per la creazione del microclima adatto per la coltivazione dell'erba. Nella camera attigua, dentro un cartone, sono stati trovati 2 chili di marijuana già tagliata, essicata e pronta alla vendita.

In manette sono finiti il cagliaritano E.V., L.S. di Dolianova e il proprietario dell'abitazione,  A.P. di Quartu Sant'Elena. Per i tre l'accusa è di coltivazione e produzione in concorso di sostanze stupefacenti. Anche loro sono finiti in cella.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it