Cronaca

Sant'Antioco, 750mila euro per gestire porticciolo turistico e due maxi parcheggi

L'infrastruttura ricade in un'area demaniale della superficie complessiva di oltre 30mila metri quadri, per gestirla servono 750mila euro. Tutta l'area è in attesa di un nuovo proprietario dall'anno scorso.



CAGLIARI - Il servizio Demanio dell'assessorato regionale degli Enti locali ha pubblicato il bando con il capitolato di disciplina della concessione demaniale marittima del porticciolo turistico di Sant'Antioco. Il contratto di concessione ha una durata di dieci anni a decorrere dalla data di stipulazione del contratto stesso, che prevede: ormeggio natanti sullo specchio acqueo con gestione di due pontili amovibili e un pontile fisso; gestione parcheggio veicoli; utilizzo fabbricati esistenti (pertinenze) per attività commerciali aperte al pubblico; utilizzo aree scoperte. L'importo complessivo del canone per tutti i dieci anni è stato stimato in 754233 euro. Per l'anno 2016, fatta salva l'applicazione dei maggiori canoni dell'osservatorio del mercato immobiliare sulle aree demaniali che il concessionario propone di destinare ad attività soggette a tale maggior canone, il canone sarà di 75423 euro. Le prestazioni a carico dell'aggiudicatario saranno le seguenti: assistenza giornaliera per le operazioni di ormeggio, alaggio e varo delle imbarcazioni; custodia e verifica, diurna e notturna, degli ormeggi; presenza giornaliera di un responsabile per i rapporti con l'utenza, preferibilmente con padronanza di almeno una lingua straniera; gestione degli esercizi pubblici; sicurezza e controllo, diurna e notturna, del porto; pulizia e messa a disposizione di servizi igienici.

Le domande di concessione, corredate delle relative offerte economiche e della documentazione richiesta, dovranno pervenire entro le 13 del 10 febbraio 2016 all'ufficio protocollo dell'Assessorato Enti locali, Finanze e Urbanistica – Direzione generale degli Enti locali e Finanze – Servizio Demanio e Patrimonio, viale Trieste n. 186 - 09123 Cagliari.


Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it