Cronaca

Baby teppista 14enne, per mesi minaccia e terrorizza un coetaneo. Arrestato

Il minorenne, di Pirri, Ŕ riuscito a tenere sotto scacco un altro ragazzino, riuscendo a farsi consegnare denaro e oggetti in oro. Il bullo Ŕ finito agli arresti domiciliari, in campo anche il Tribunale per i minorenni.



CAGLIARI - I militari del nucleo operativo e Radiomobile dei carabinieri hanno eseguito un'ordinanza emessa dal Tribunale per i Minorenni del capouogo sado nei confronti di un ragazzo, appena quattordicenne, per il reato di estorsione. Per il bullo sono scattati gli arresti domiciliari. Il minore, stando alle accuse, avrebbe, in più circostanze, minacciato e ricattato un altro ragazzino per ottenere denaro o oggetti in oro.

Grazie all’attenzione della madre per la situazione di grave malessere del figlio, si è venuti a conoscenza del caso con conseguente intervento del Tribunale per i Minorenni a tutela della vittima. Entrambi i minori vivono in contesti socio-familiari non particolari.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it