Cronaca

Giornata mondiale delle zone umide, tour a Santa Gilla tra degrado e bellezza

In occasione della Giornata Mondiale delle Zone Umide (World Wetlands Day), domenica 31 gennaio Legambiente organizza una visita guidata di illustrazione delle caratteristiche di attuale degrado della Laguna di Santa Gilla e sulle potenzialità di valorizzazione ambientale, culturale ed economica dello stagno.



CAGLIARI - La Giornata mondiale delle zone umide è una giornata all’insegna della sensibilizzazione sulla problematica legata alla gestione di queste aree , far conoscere la biodiversità esistente e le potenzialità turistiche, lo slogan internazionale della giornata è infatti : “Le zone umide per il nostro futuro: i mezzi di sussistenza disponibili”.

La “giornata mondiale delle zone umide”, venne istituita per ricordare l'urgenza di difendere laghi, lagune, corsi d'acqua e il ruolo importante che svolgono nel mondo per le specie migratorie e per le diverse attività economiche che sostengono, come la pesca e il turismo. L'importanza di queste aree è stata sancita il 2 febbraio 1971 con la Convenzione di Ramsar, in Iran, da un gruppo di paesi, istituzioni scientifiche e organizzazioni internazionali. La Convenzione è passata alla storia come primo vero trattato intergovernativo sulla conservazione e la gestione degli ecosistemi naturali.

L'escursione lungo le sponde della laguna sarà domenica alle 10,appuntamento in via San Simone, retro Auchan.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it