Cronaca

Porto Cervo, sequestrati due chili e mezzo di cocaina

Porto Cervo: due persone arrestate dalla polizia per detenzione di droga ai fini di spaccio. Una di loro lavora come giardiniere in alcune ville della zona.



PORTO CERVO - La polizia ha tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio P.G., 32enne tempiese geometra e P.D.B. 51enne di Luogosanto, giardiniere presso una villa di Porto Cervo.

Ieri pomeriggio gli agenti hanno notato nei pressi di una villa due persone confabulare tra loro. Poco dopo una si è allontanata a bordo di un’ Audi. L'atteggiamento ha insospettito gli agenti che, con l’aiuto di un’altra pattuglia, hanno identificato, in un'altra zona del centro gallurese, il proprietario dell’auto. In seguito ad un più approfondito controllo, all’interno del cassettino porta oggetti dell’auto, sono stati rinvenuti due involucri contenenti 200 grammi di cocaina.

Gli agenti successivamente si sono recati presso la villa di Porto Cervo dove, poco prima, avevano visto i due uomini parlare. Nel giardino della villa, all’interno di un bagno esterno all’immobile, hanno trovato altri i 2,2 chili di cocaina. Foto archivio

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it