Cronaca

Inganna una donna e si fa dare 3mila euro. Truffatore seriale nei guai

L'ultimo inganno, messo a segno a Santadi, Ŕ costato caro a un truffatore seriale: aveva raggirato la titolare di una ricevitoria facendosi ricaricare 3mila euro su una carta prepagata. In passato aveva agito a Cagliari, in Calabria e Campania.



CARBONIA - Un truffatore seriale è stato scoperto e denunciato dai carabinieri di Carbonia. Si tratta di un 62enne romano con precedenti specifici. Le indagini sono partite dalla denuncia di una donna, titolare di una ricevitoria, che a novembre del 2015 era stata contattata dall'uomo: quest'ultimo spacciandosi per un operatore Sisal, società che opera nel settore dei giochi e delle scommesse, in modo molto professionale era riuscito a raggirare la donna che gli aveva ricaricato 2900 euro su tre carte prepagate. 

Nel corso delle indagini è emerso un più ampio disegno criminoso posto in essere dall’uomo, il quale con lo stesso modus operandi aveva già portato a segno altre truffe simili oltre che nella provincia di Cagliari, in Calabria (a Vibo Valentia e Catanzaro) e Napoli.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it