Cronaca

Pensionato senza cuore abbandona il cane. Rischia arresto o maxi multa

I carabinieri di Ghilarza rintracciano un 70enne e lo denunciano per abbandono di animali. L'uomo aveva lasciato davanti al canile cittadino il suo quattrozampe ed era fuggito. Per lui potrebbero aprirsi le porte del carcere.



GHILARZA (OR) - I carabinieri della stazione cittadina hanno denunciato un pensionato che, nello scorso mese di ottobre, aveva abbandonato il proprio cane meticcio davanti al canile. Dopo aver svolto accurate indagini, i militari sono riusciti ad identificare, in un pensionato 70enne del posto, l’autore del reato. L’uomo, dopo aver abbandonato il proprio animale davanti al cancello del canile, si era allontanato frettolosamente a bordo della propria autovettura.

Il cane, di circa cinque anni, ora ospite del canile di Ghilarza, è in buone condizioni. Il responsabile del reato è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Oristano per la violazione dell’articolo 727 del codice penale (abbandono di animali) che, dopo l’inasprimento delle relative sanzioni dovuto all’entrata in vigore della legge 189/2004, è punito con l’arresto fino a un mese o con una maxi multa fino a diecimila euro.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it