Cronaca

Rasoiata artica e forte maestrale. La Sardegna ancora al centro dell'inverno

Nuove precipitazioni e sali e scendi delle temperature, in arrivo una perturbazione di origine polare. Tutta la prima settimana di marzo con l'Isola tra le grinfie del maltempo. Prevista neve oltre i mille metri.



CAGLIARI - Avvio di marzo piuttosto turbolento per il passaggio in sequenza di una serie di perturbazioni che portano occasioni per delle precipitazioni ed un sali e scendi delle temperature tipico dei periodi di transizione. La vecchia perturbazione responsabile della recente ondata di maltempo continua ad insistere anche sulla Sardegna nelle prossime ore. In arrivo una breve tregua in vista di una veloce rasoiata polare. Così da 3b meteo.

Fin dal primo mercoledì di marzo, dopo un inizio di giornata nel complesso discreto, una veloce perturbazione porta un peggioramento con piogge e temporali, e con venti in rinforzo tra ponente e libeccio, con il mastrale che piega la Sardegna. Le temperature, con l'arrivo di aria più fredda, subiscono un calo deciso.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it