Cronaca

Chiavi false, droga e armi. Nel sacco spacciatore 60enne di Gonnesa

In giro con coltelli e marijuana, in casa decine di pallottole e migliaia di euro. La polizia arresta P.D., vecchia conoscenza di commissariati e celle. Sequestrata anche una pistola.



CAGLIARI - La polizia, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati anche al contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti, ulteriormente intensificati per rispondere alle sempre più frequenti richieste da parte dei cittadini, grazie agli agenti del commissariato di Iglesias, coadiuvati da tre unità del Reparto Prevenzione Crimine (Reparto specializzato nell’attività di prevenzione e controllo del territorio) e da due unità cinofile antidroga e antiesplosivo del Reparto Cinofili, hanno eseguito nei comuni di Iglesias, Gonnesa, Domusnovas e Villamassargia dei controlli che hanno portato all’arresto di P.D., 60enne pregiudicato di Gonnesa, per i reati di porto di armi e strumenti atti ad offendere, possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli, detenzione abusiva di munizioni, detenzione di arma clandestina e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

L'uomo è stato fermato, in località Morimenta a Gonnesa, mentre era alla guida della propria automobile. Il controllo ha consentito di rinvenire un coltello a serramanico di 24 centimetri, 2 grammi circa di marijuana e la somma di 660 euro, ritenuta provento di pregressa attività di spaccio.  La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire 50 cartucce calibro 6,35 marca Browning, quattro grimaldelli, 105 grammi circa di marijuana, un bilancino elettronico di precisione, un rotolo di pellicola trasparente dello stesso tipo utilizzato per confezionare l’involucro trovato addosso al Dettori, la somma di 6mila euro quale probabile provento illecito. Ancora: nel luogo di lavoro dell'arrestato gli agenti hanno trovato una pistola a tamburo calibro 38 priva di matricola, 5 cartucce calibro 38 a palla camiciata e altre 27 cartucce a ogiva tronca, il tutto nascosto all'interno di un armadietto. L'uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Uta.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it