Cronaca

Senza patente brucia il posto di blocco, fermato dopo una folle corsa a Escalaplano

Sprovvisto della patente di guida non si ferma a un posto di blocco dei carabinieri. ╚ successo a Escalaplano dove un uomo Ŕ stato fermato dopo un inseguimento.



ESCALAPLANO - I carabinieri della stazione di Villasalto hanno arrestato un uomo di 43 anni di Escalaplano (A.D le iniziali del suo nome). L’uomo, a bordo della sua autovettura Nissan Navarra, giunto all’altezza del bivio di Goni si è imbattuto in un posto di controllo dei militari della Compagnia di San Vito e sebbene gli avessero intimato l’alt ha deciso non fermarsi e tentare una precipitosa fuga. I militari hanno iniziato l’inseguimento a grande velocità. Attimi di paura si sono registrati quando l’uomo, in un primo momento quasi fermato dai militari, è riuscito a divincolarsi speronando l’auto dei Carabinieri che è rimasta lievemente danneggiata.

La corsa è proseguita lungo le strade del Comune di Escalaplano dove l’uomo, accerchiato dalle pattuglie sopraggiunte da San Vito e dalla Compagnia di Jerzu ha deciso di fermarsi e di abbandonare l’auto nella località San Salvatore tentando di fuggire a piedi. I carabinieri lo hanno immediatamente bloccato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. L’uomo che era sprovvisto di patente di guida,  non ha saputo fornire spiegazioni per quella reazione che avrebbe potuto causare conseguenze ben più gravi. Nella mattinata di oggi verrà processato per rito direttissimo. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it