Cronaca

Follia a Carbonia. Gang di giovanissimi picchia e deruba un senzatetto disabile

Due 20enni e un 23enne prendono di mira un 52enne invalido mentre cerca un posto per ripararsi dal freddo. I tre lo seviziavano da mesi, grazie alla sua testimonianza i carabinieri sono riusciti a ritracciare i delinquenti.



CARBONIA - Dopo lunghe indagini i carabinieri hanno denunciato tre giovani disoccupati: C.F., 23enne, C.M. e M.L, 20enne. Qualche settimana fa, di notte, vicino alla vecchia stazione ferroviaria, hanno preso di mira un pensionato 52enne, S.F.D., invalido civile, che stava girovagfando per le strade cercando un posto dove dormire. Dopo averlo raggiunto, i tre, con molta probabilità ubriachi, hanno iniziato a colpirlo con calci e pugni. Una volta a terra, gli hanno strappato un borsello con dentro un cellulare, un paio di occhiali da vista ed il libretto della pensione.

La vittima ha raggiunto alcuni vigilantes e ha chiesto aiuto. L’uomo, raggiunto dai carabinieri, si è ricordato alcuni particolari fondamentali che hanno consentito ai militari di identificare la banda di teppisti, già identificati in passato, quando avevano tentato di danneggiare la catapecchia nella quale vive il senzatetto. Pr l'intera gang di giovanissimi delinquenti è scattata la denuncia.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it