Cronaca

Raccolta fondi per bimbo malato, la famiglia non può permettersi le cure: Quartu si mobilita

A Quartu raccolta fondi per un nascituro che dovrà essere operato d'urgenza in Toscana. La famiglia non può permettersi le cure. Serata di beneficenza nella basilica di Sant’Elena.



QUARTU SANT'ELENA - Una coppia giovanissima, una gravidanza, un bambino con urgente bisogno di cure, fuori dalla Sardegna e costose. È in questo contesto che il comune di Quartu ha deciso di scendere in campo con una raccolta fondi per dare una mano d’aiuto a una famiglia quartese.

Due giovani ragazzi di Quartu diventeranno a breve genitori, purtroppo però sono già al corrente delle difficili condizioni di salute del nascituro. Il bambino necessita infatti di un’immediata operazione, da effettuarsi a Massa Carrara, in Toscana, alla quale seguirà una lunga e costosa riabilitazione che la coppia non può permettersi.

"L’assenza del bilancio - fa sapere il Comune - non consente di dare alcun tipo di contributo materiale ai futuri genitori. L’assessore alla salute, Marina Del Zompo ha deciso di organizzare una serata di solidarietà. L’obiettivo è racimolare una somma congrua da donare ai giovani ragazzi che diventeranno a breve genitori".

“Il mio auspicio è che tantissime famiglie quartesi comprendano e condividano il significato dell’iniziativa e partecipino quindi all’evento – dichiara l’assessore Del Zompo -. È importante stare vicino a questa famiglia e al bambino che nascerà, perché possa subito ricevere il calore della comunità quartese. Vorrei inoltre ringraziare tutte le associazioni e gli artisti che si sono prestati gratuitamente e si presteranno col loro contributo per la riuscita dello spettacolo a fini solidali”.

L’evento è in programma domenica 3 aprile, alle 20.30, presso la Basilica di Sant’Elena Imperatrice. Due urne saranno sistemate all'ingresso della chiesa per la raccolta dei fondi. A fine evento sarà direttamente consegnata alla famiglia destinataria. L’organizzazione della serata è a cura dell'associazione culturale Musiceverywhere, con la collaborazione della Fondazione Andrea Parodi. Verrà messo in scena lo spettacolo ‘Promenade à Paris’, repertorio classico internazionale eseguito dal duo composto da Angelica Perra al flauto traverso e Raoul Moretti all’arpa.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it