Cronaca

I migranti bloccano Cagliari. Tensione in via Roma, scontri con la polizia e fermi

Una settantina tra eritrei e somali mandano in tilt il traffico cittadino, chiedendo a gran voce di voler lasciare l'Isola. Intervengono le Forze dell'ordine, molti finiscono in questura.



CAGLIARI - Una settantina di migranti hanno bloccato per ore una delle arterie principali della città, via Roma. Le loro richieste: vogliono andare via dall'Isola e rifiutano di farsi identificare. Dopo essersi seduti per terra in mezzo alla strada, è stato necessario l'intervento della polizia per sbloccare la situazione. Il corteo di stranieri, composto anche da donne e bambini, è partito da Pirri. 

Si sono registrati anche momenti di tensione tra i migranti e le Forze dell'ordine: con non poca fatica gli agenti sono riusciti a portare alcuni dei manifestanti in questura. Dopo ore di tensione, i migranti sono stati fatti ritornare nell'hotel di Pirri trasformato in centro di accoglienza.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it