Cronaca

Boom dell'estate sulla Sardegna. Sole e 27 gradi, la pioggia scompare dai radar

La fiammata africana avvolge ancora tutta l'Isola. Temperature sopra la media del periodo, pioggia quasi inesistente. Una primavera con tendenze più da stagione estiva, vento fresco a tratti.



CAGLIARI - Non accenna a diminuire l'ondata di caldo sull'Isola. La primavera - con temperature decisamente più basse rispetto a quelle attuali e previste nel corso del quarto mese dell'anno - ha fatto una veloce comparsa, lasciando poi pieno spazio a quella che è, sotto molti aspetti, un'estate in anticipo. I prossimi giorni vedono un'altalena della colonnina di mercurio, che scende nei valori massimi fino a 21 gradi, ma poi è di nuovo in risalita fino a toccare quota 27 a metà della quarta settimana di aprile.

Un aiuto per combattere la calura può arrivare dal vento, che in alcuni giorni è destinato a soffiare e portare un po' di fresco su tutta la Regione. Non sono previste precipitazioni, al massimo qualche "spruzzo d'acqua" decisamente isolato. E arrivano anche i primi "scenari meteorologici" legati al primo maggio: con il capoluogo sardo in fermento per la 360esima festa di Sant'Efisio, la statua del martire guerriero potrebbe essere "salutata" dal sole.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it