Cronaca

Bullismo, ricatti e minacce a coetaneo. 15enne in comunità

Minacce e richieste di soldi. A San Vito un 15enne è stato affidato a una comunità dopo i continui atti di bullismo nei confronti di un suo coetaneo.



SAN VITO - Un giovane di 15 anni è stato affidato a una comunità. Lo ha deciso il tribunale dei minorenni di Cagliari dopo le indagini dei carabinieri che hanno scoperto numerosi atti di bullismo compiuti nei confronti di un suo coetaneo. Le azioni del giovane sarebbero sfociate in pretese di piccole somme di denaro compiute con minacce e cessione di droga, anche davanti ad altri giovani. Lo stato d’ansia e di paura della vittima e la gravità dei fatti avevano indotto la famiglia a rivolgersi ai carabinieri.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it