Cronaca

Cagliari, in piazza Gramsci i resti di un antico edificio romano

I resti di un antico edificio romano emersi durante lo scavo per realizzare una nuova fognatura in piazza Gramsci. La segnalazione inviata alla soprintendenza archeologica di Cagliari



CAGLIARI - Altre testimonianze della Karalis romana emergono dai lavori in piazza Gramsci. I resti di un antico edificio e una lapide sono emersi durante gli scavi della nuova rete fognaria che Abbanoa sta realizzando lungo via Iglesias. L’intervento da 21mila euro riguarda la realizzazione di una nuova condotta lungo via Iglesias, nel tratto tra via Oristano e via Sonnino.

La scoperta. A lato dello scavo, proprio all’altezza di piazza Gramsci, sono emerse alcune grosse pietre levigate. La possibile presenza di testimonianze archeologiche era già state messe in conto. La zona rientra nel perimetro delle aree sensibili della città e per questo motivo Abbanoa aveva incaricato un archeologo per la sorveglianza archeologica del cantiere.

I reperti. "È apparso subito chiaro - fa sapere Abbanoa - che i resti emersi potessero essere d’interesse: d’intesa con la Soprintendenza è stato ampliato lo scavo per mettere in luce i reperti. Ora è in corsa la loro rilevazione e catalogazione. Nel frattempo sono potuti continuare i lavori della nuova rete fognaria che termineranno nei prossimi giorni".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it