Cronaca

Pi¨ cinese all'UniversitÓ di Cagliari. Taglio del nastro dell'aula Confucio

Rimesso a nuovo lo spazio nel campus Aresu dedicato al paese pi¨ popoloso dell'Asia. GiÓ partiti corsi di lingua e cultura per gli studenti delle scuole superiori, all'orizzonte previsti percorsi ad hoc per i professori dell'Ateneo.



CAGLIARI - La cultura cinese si rafforza nel capoluogo sardo. E lo fa in tandem con l'Università, che rimette a nuovo svariati metri quadri nel campus Aresu e inaugura l'aula Confucio. Uno spazio dove si respira totalmente aria cinese: dai tantissimi libri a ornamenti tipici del paese asiatico: soprattutto, fruibile tanto dagli studenti universitari quanto da quelli delle scuole superiori. La "benedizione ufficiale" vede in prima linea il rettore, Maria Del Zompo, insieme al suo pari ruolo dell'Università di lingue straniere di PechinoPeng Long. 

"Si tratta di una collaborazione già esistente da tempo che viene nei fatti rafforzata", spiega la Del Zompo, "si può così aprire un nuovo capitolo per un reciproco scambio culturale tra Italia e Cina". Dopo aver scoperto la targa sul muro dell'entrata principale della facoltà del campus Aresu, buffet tutto sardo all'aria aperta, nella terrazza panoramica al terzo piano. Il menù? Cento per cento sardo: fregola con arselle, panade, culurgiones e vino a fiumi. E la pattuglia cinese - tra i quali Luo Ping, consigliere per l'Istruzione dell'ambasciata della Cina a Roma - dimostra di gradire, oltre alla cultura sarda, anche la sua cucina.

 

FOTO: Francesco Cogotti

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it