Cronaca

Botte e minacce di morte a padre e sorella. 38enne ubriaco in manette

Terrore per una famiglia di Furtei, S.N., in preda a una sbronza, fa passare un brutto quarto d'ora, per l'ennesima volta, ai suoi parenti più stretti. Provvidenziale l'intervento dei carabinieri.



FURTEI (MC) - L'ennesimo litigio sfociato in minacce e botte da orbi. S.N., 38enne, aveva più volte fatto passare momenti di terrore alla sua famiglia. A farne le spese, ancora una volta, il padre e la sorella. Che sono stati minacciati, con l'anziano genitore riempito di colpi. Il figlio, visibilmente ubriaco, è stato bloccato dai carabinieri, intervenuti grazie alla telefonata disperata fatta dalla sorella, riuscita a scappare dal turbine di violenza.

L'uomo è stato arrestato, per lui c'è anche l'aggravante della recidività. Dopo i militari, se la dovrà vedere con il giudice.

Foto simbolo

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it