Cronaca

Conclave nazionale di scienziati e architetti ad Alghero. Studi e risultati sul rumore nelle città

Sbarca in Sardegna il convegno dell'associazione italiana di Acustica, tre giorni di appuntamenti dal 25 al 27 maggio prossimi. Workshop, studi e risultati nel dipartimento di Architettua del Dadu.



ALGHERO (SS) - È la più importante manifestazione tecnico-scientifica nel campo dell’acustica in Italia, alla quale partecipano oltre 200 rappresentanti di Enti di ricerca, Università, Agenzie per l’Ambiente, Enti Pubblici e di aziende private. L'Aia è l'associazione scientifica senza fini di lucro fondata nel 1972 che raccoglie gli studiosi italiani del settore. All’organizzazione del convegno collabora l’Università degli Studi di Sassari. Le giornate congressuali si svolgeranno presso la sede di Alghero del Dipartimento di Architettura, Design, Urbanistica (DADU) dell’Università degli Studi di Sassari. Il convegno, giunto ormai alla 43esima edizione e per la prima volta in Sardegna, costituisce, pertanto, un’occasione unica per approfondimenti, scambi di conoscenze ed informazioni, presentazione di studi e risultati.

Il convegno prevede sessioni strutturate, con la presentazione di relazioni a invito, comunicazioni orali e poster sui temi della valutazione e del controllo del rumore negli ambienti di vita e di lavoro, dell'acustica dei materiali e dei sistemi edilizi, dell'acustica musicale ed architettonica, dell'acustica fisica e dei modelli numerici di simulazione. I temi trattati sono di estrema importanza e di grande attualità, come dimostrato dal sempre crescente interesse nei confronti delle attività scientifiche e divulgative dell'associazione ttaliana di Acustica. Sono in programma due eventi satellite al Convegno Nazionale. Il primo è un workshop dal titolo “L’approccio del Soundscape nella tutela e nel recupero dell’ambiente urbano”; è un evento gratuito a numero chiuso, riservato ai soci associati giovani Aia e agli iscritti agli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori delle Provincie della Sardegna di età inferiore a 32 anni, che si terrà nell’intera giornata del 24 Maggio e nella mattinata del 25 maggio. Il secondo è una tavola rotonda sul tema “Rumore da fonti energetiche rinnovabili”; un evento gratuito aperto al pubblico che si terrà, alla chiusura del Convegno, nel pomeriggio del 27 maggio. In occasione dell’evento saranno assegnati i premi attribuiti annualmente dall’Aia per le tesi di laurea e di dottorato in acustica e per la migliore memoria scientifica presentata come poster. Presso la sede del convegno allestita una ampia esposizione di strumentazioni, materiali e componenti per l’acustica e il controllo del rumore. Nell’ambito delle attività congressuali sono previsti spazi per rassegne tecniche a cura delle aziende espositrici.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it