Cronaca

Tempo capriccioso per il ponte del 2 giugno. La Sardegna tra sole e acquazzoni

Una bassa pressione coinvolge soprattutto il Nord, estendendo la sua influenza anche al resto d'Italia. Punto interrogativo sull'Isola, gli ombrelli potrebbero sostituire gli ombrelloni.



Il tempo continua anche nei prossimi giorni a fare i capricci, tanto che nuove precipitazioni, seppur alternate a fasi asciutte e soleggiate, si riproporranno sull'Italia specie su quella settentrionale" - a dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com, Francesco Nucera, che aggiunge: "tutta colpa dell'anticiclone che pone i suoi massimi sulla Scandinavia lasciando spazio alle correnti instabili di raggiungere la nostra Penisola". L'Europa centrale è sede di una bassa pressione alimentata da una parte da aria fresca da Nord est e da quella più umida e mite mediterranea. Anche la nostra Penisola risente di questa situazione con il Nord Italia più penalizzato. Da mercoledì 1 giugno l'abbraccio della depressione coinvolge anche il Centro ed infine il Sud per la risalita di una perturbazione afro mediterranea. Il tempo di conseguenza si preannuncia instabile su molte regioni.

La variabilità prosegue anche nella giornata del 2 giugno. Al Nord e in parte al Centro le schiarite si alterneranno agli annuvolamenti con locali acquazzoni soprattutto su Alpi, Prealpi, alta Toscana e Appennino, ma sparsi anche sulle pianure e più isolatamente sulle coste dove comunque c'è spazio per maggiori fasi soleggiati. Una maggiore presenza di sole è prevista al Sud con fenomeni al più occasionali e probabili a ridosso dell'Appennino.

 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it