Cronaca

La grande generositÓ dei sassaresi. Al parco arriva l'altalena per bambini disabili

Pioggia di fonti, l'Unione italiana lotta alla distrofia muscolare riesce ad acquistare un'altalena accessibile anche ai piccoli con problemi motori. Il gioco posizionato nell'area verde di via Venezia.



SASSARI - La Uildm, Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, Sezione di Sassari “Andrea Cao”, convinta che un parco giochi dotato anche di giochi accessibili costituisca una risorsa per la città e consapevole che il gioco sia un veicolo di conoscenza e un prezioso nutrimento per il sano sviluppo affettivo, sociale, cognitivo, fisico e psichico, ha promosso, in associazione con i Guardian Angels di Sassari, una raccolta di fondi a sostegno del progetto: “Le altalene del futuro. Sassari per i parchi inclusivi”. Grazie ai contributi generosi dei cittadini è stato possibile acquistare un’altalena accessibile a tutti i bambini e a tutte le bambine con disabilità. L’altalena, che sarà ora donata al Comune di Sassari, è stata sistemata, accanto ad altri giochi, nell’area prescelta dall’Amministrazione Comunale: una delle aree giochi del parco comunale “Maria Carta” in via Venezia.

"Siamo molto onorati che il Comune, accettando questo dono, contribuisca a promuovere il diritto a giocare per tutti e tutte, con disabilità o no, la visione di una città solidale e la cultura dell’inclusione. Giocando insieme, infatti, è più facile conoscersi, apprezzarsi nella propria diversità e sviluppare le proprie autonomie".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it