Cronaca

Rissa con sangue e buttafuori senza autorizzazioni. Sassari, sigilli al Touch Club

Il questore sassarese, Maurizio Ficarra, spranga per un mese l'ingresso del locale. Non è la prima volta che una serata culmina con dei pestaggi. A far salire la tensione, spesso, l'abuso di alcol.



SASSARI - È stata disposta dal questore del capoluogo turritano, Maurizio Ficarra, la chiusura per 30 giorni del locale Touch Club. Il provvedimento, emanato per la tutela dell’ordine e sicurezza pubblica, è stato adottato in seguito ad una lite scoppiata lo scorso 6 giugno all’interno del locale e proseguita anche fuori, durante la quale una persona completamente ubriaca ha aggredito un giovane con calci e pugni, procurandogli diverse ferite, anche al volto.

Dagli accertamenti svolti dai poliziotti è anche emerso che il locale faceva lavorare, con funzioni di sicurezza, una persona priva dei requisiti di legge. Proprio un anno fa il Touch Club era stato teatro di risse e pestaggi. Anche in quell'occasione  il pugno di ferro delle Forze dell'ordine, con la chiusura temporanea della struttura.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it