Cronaca

Minaccia la fidanzata, le distrugge casa e fugge con la sua auto. 42enne in manette

Ore di terrore a Cagliari, una donna in balìa della cieca rabbia del compagno. Inutile il primo intervento della polizia, l'uomo torna nella casa sfondando la porta e cerca, inutilmente, di fuggire.



CAGLIARI - Prima le minacce, poi l'irruzione e infine il furto dell'automobile. Vittima del "tris di follia", una donna residente nel rione di Sant'Avendrace. Chi ha imbastito una notte di follia nei suoi confronti è stato il suo compagno, un 42enne cagliaritano, che è stato arrestato. L'uomo si è presentato nell'abitazione della donna, minacciandola: lei ha chiamato il 113, e gli agenti sono riusciti a calmare le acque. Ma solo apparentemente. Dopo un'ora l'aggressore si è rifatto vivo, stavolta buttando giù il portone d'ingresso, distruggendo la casa della fidanzata e, dopo averle rubato le chiavi dell'auto, è fuggito a tutto gas.

I poliziotti erano però rimasti in zona, temendo un possibile "ritorno" dell'uomo. Fatto che si è verificato: dopo un inseguimento sono riusciti, non senza fatica, ad ammanettarlo. Presto comparirà davanti a un giudice per cercare di difendersi dalle accuse a suo carico. /Foto generica

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it