Cronaca

Alghero, al lavoro in bici e ora anche a scuola. Successo per il progetto Ambici

Avviato con successo ad Alghero dal 1° giungo il progetto "Ambici", il primo Bike to work in Sardegna, l'unico in Italia ad aprire agli studenti.



ALGHERO – Sono già 51 gli algheresi che ogni mattina salgono in sella alla bicicletta e raggiungono il proprio posto di lavoro. Un vero successo l'avvio del progetto Am.bi.ci. (AMpra la BIcicleta en CIutat), il primo Bike to work in Sardegna, l'unico in Italia ad aprire agli studenti che con l'avvio del nuovo anno scolastico potranno avviarsi a scuola o all'università "Ambici" (possibilità estesa anche ai genitori che accompagnano i bambini a scuola).

Si tratta di un progetto sperimentale, inserito nel più ampio programma di Cittadinanza Attiva che vede i cittadini di Alghero protagonisti di buone pratiche in tutti i settori della pubblica amministrazione, dal baratto amministrativo alla sponsorizzazione di aree verdi, eventi e immobili.

Ai cittadini partecipanti al progetto l'Amministrazione Comunale riconosce 25 centesimi di euro per ogni chilometro percorso, con un tetto massimo di percorrenza giornaliera (6 euro) e mensile (50 euro) rimborsabile. L'obbiettivo è chiaro: incentivare le persone ad una mobilità sostenibile e ridurre l'uso delle automobili in città con tutti gli effetti positivi che questo comporta.

Un primo incontro aperto al pubblico tra tutti i partecipanti ad "Ambici", Fiab, Alghero Bike e amministrazione, si terrà il prossimo 30 giugno presso la sala conferenze de Lo Quarter (ore 18,30), nel corso del quale si presenterà il progetto alla cittadinanza. C'è ancora tempo e spazio per lasciare le chiavi della macchina nel cassetto di casa e armarsi di buona volontà: le domande infatti rimarranno aperte, con un tetto massimo di candidature attive nel corso dell'anno pari a cento. L'avviso completo con tutti i documenti allegati bi-lingue, italiano e algherese, è reperibile online sul sito istituzionale del Comune di Alghero. 

Foto generica

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it