Cronaca

Ruba 1500 euro con il "trucco" del bambino. Giovane nomade incastrata dalle telecamere

La rapina avvenuta ad Alghero. La vittima, una donna, è stata alleggerita del contante all'uscita da un supermercato. La ladra, dopo averla urtata con in braccio un bimbo, è fuggita. Rintracciata grazie ai sistemi di videosorveglianza.



ALGHERO (SS) - È riuscita a rubare 1500 euro da una tasca della giacca indossata da una donna, con un trucco ancora "classico". L'ha urtata mentre teneva in braccio un bambino, il tanto sufficiente per riuscire ad arraffare con una mano il denaro. La vittima - derubata all'uscita di un supermercato in via La Marmora - si è accorta del furto solo quando è tornata a casa, e non ha potuto fare altro che sporgere denuncia. Gli agenti del commissariato cittadino si sono subito messi all'opera, e sono riusciti a rintracciare la ladra.

Si tratta di una nomade di 28 anni: è stata incastrata grazie alle testimonianze di alcune persone. Ad essere fondamentali sono però stati i filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona. La donna è stata denunciata alla procura della Repubblica presso il tribunale di Sassari, ed è finita dietro le sbarre.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it