Cronaca

Alghero, dopo 17 anni consegnate nuove case popolari

Dieci alloggi Erp a Sa Segada consegnati ai cittadini che ne hanno diritto. Un intervento per far fronte all'emergenza abitativa. Il sindaco Mario Bruno: "Si colma un vuoto lungo diciassette anni".



ALGHERO - "E' il momento più bello del mio percorso". Non usa giri di parole il sindaco Mario Bruno che questa mattina ha partecipato alla consegna dei dieci alloggi Erp a Sa Segada, insieme all'assessore ai Servizi Sociali, Marisa Castellini, il dirigente di settore e ai responsabili territoriali dell'Azienda Regionale per l'Edilizia Abitativa della Regione Autonoma della Sardegna.

L’ultima consegna di alloggi popolari ad Alghero, 20 appartamenti alla Taulera, è datata 1999. L’allora Iacp, oggi Area, aveva appena concluso il ciclo di costruzioni che un anno prima aveva consentito la consegna di 25 case nel quartiere di Caragol. Il vuoto durato diciassette anni si colma con il primo di una serie di interventi che l’Amministrazione Bruno ha in programma per far fronte all’emergenza abitativa.

Nel mese di luglio l'appalto per 20 alloggi a Caragol e nel prossimo ottobre quello per ulteriori venti case a Carrabuffas. Nel frattempo, probabilmente entro quest'estate (venerdì 1 luglio è prevista la seduta per l’apertura delle offerte pervenute), si procederà all'acquisto di 12 alloggi sull'invenduto da destinare alle famiglie in graduatoria, ed infine già finanziata la realizzazione di altri 25 alloggi erp in via De Gasperi. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it