Cronaca

Giudice di pace boccia conguagli Abbanoa, Pili: "Un punto importante a favore della gente"

"Abbiamo vinto, giudice di pace di Cagliari boccia conguagli Abbanoa". Lo afferma il deputato sardo di Unidos Mauro Pili dopo una sentenza che definisce illegittima la richiesta dell'ente idrico.



La notizia è stata riportata questa mattina dall'Unione Sarda. Un giudice di pace cagliaritano ha sentenziato che la richiesta di conguagli regolatori fatta da Abbanoa a un cittadino "non è da pagare, in quanto la pretesa è illegittima e prescritta".

"Conguagli truffa li ho definiti sin dal primo istante,- ha detto Mauro Pili - nonostante gli attacchi più violenti che mi venivano personalmente rivolti. L'amministratore di Abbanoa, il killer di Pigliaru e Maninchedda, ha sparato a zero minacciando di staccare l'acqua: tutte cialtronerie a buon mercato che abbiamo respinto indicando la strada dei ricorsi ai giudici di pace e la class action. Ora che il giudice di pace ha firmato la prima sentenza che condanna Abbanoa quegli attacchi sono medaglie contro la malapolitica della giunta regionale e di questo amministratore della società idrica".

"La giustizia - ha proseguito Pili - segna un punto importante a favore dei cittadini che vogliono reagire. Noi andremo avanti, questo è il primo passo. il più importante. Ora chi volesse fare il ricorso al giudice di pace non deve far altro che scaricare lo schema dal sito www.unidos.io oppure attendere l'indizione della class action anch'essa in attesa di ammissione da parte del giudice".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it