Cronaca

Porto Torres, protesta dei migranti: bloccata nave in partenza per Genova

Venti persone denunciate per interruzione di pubblico servizio. Sì è conclusa così la protesta di un gruppo di migranti che ieri sera ha cercato di bloccare la partenza di una nave a Porto Torres.



PORTO TORRES - I disordini sono cominciati ieri mattina quando la polizia è intervenuta presso il porto cittadino dove una quindicina di cittadini di origine sudanese hanno cercato di imbarcarsi su una motonave della Grimaldi, proveniente da Barcellona e diretta a Civitavecchia, senza essere in possesso di alcun titolo di viaggio né di documenti di riconoscimento. L’intervento del personale di Polizia ha consentito la regolare partenza della nave. Nel corso della stessa serata, però i migranti insieme ad altri connazionali, si sono radunati nuovamente davanti ai varchi di accesso portuali, con l’intento di imbarcarsi su una motonave Tirrenia diretta a Genova.

Non riuscendo però nel loro intento, circa 20 di loro, hanno inscenato una protesta sdraiandosi per terra e creando il blocco della circolazione dei veicoli che sono rimasti incolonnati in attesa dell’imbarco. Sul posto si è reso necessario un nuovo intervento della polizia che intorno alle ore 20,30 è riuscito a vincere la resistenza dei rimostranti e a consentire il regolare afflusso dei veicoli sulla nave che è salpata con circa un’ora di ritardo. 

Foto d'archivio

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it