Cronaca

Doppio anticiclone "prende casa" in Sardegna. 35 gradi, scoppia l'estate

Su tutta l'Isola tempo fin troppo stabile, boom di calore per tutta la prima settimana di luglio dalle Azzorre. Il vento aiuta, a tratti, solo la notte. In arrivo aria calda anche dal nord Africa.



CAGLIARI - L'anticiclone delle Azzorre si insedia sul Mediterraneo centrale e anche sulla Sardegna, con giorni di tempo in prevalenza stabile con temperature pienamente estive. A dar supporto alla struttura di alta pressione arriva una moderata onda di aria calda in innalzamento dal nord Africa, che si rende responsabile di un aumento delle temperature, soprattutto sulle regioni centro-meridionali tirreniche, dove si toccheranno punte di 35 gradi.

La colonnina di mercurio raggiunge quindi alti picchi lungo tutta la prima settimana del mese di luglio. L'Isola non è certamente nuova alle "bombe di caldo": nelle ultime due settimane sono stati diramati avvisi ad hoc da parte della Protezione Civile, per mettere in guardia i cittadini sull'aumento verticale delle temperature. Nei fatti, su tutta la regione regna l'estate.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it